perse fra i monti: Fematre

Appena passato il bivio per Visso ci si arrampica su un versante della Val Nerina e ci si trova sulle pendici di monti che non sono poi un granché dal punto di vista  paesaggistico, monti quasi qualunque, senza infamia ma anche senza lode, un po’ brulli e impoveriti dalla miseria degli uomini che li hanno…