+peloponneso-mani*

Il Mani: una Grecia diversa, selvaggia e terribile

    Leggere è un po’ sempre viaggiare, per di più  colleziono libri che parlano  di “luoghi”  e di viaggi, così mi è capitato spesso di viaggiare, nella realtà, guidata o anche spinta dalle parole di un libro. Patrick Leigh Fermor (figura straordinaria di cui dovrò per forza raccontare a parte) con il suo libro…

01_castelletta_65

Castelletta: costruita “in dialetto”

Castelletta di Fabriano, un paese piccolo e nascosto dell’Appennino marchigiano che nei secoli è passato da costruzioni importanti ad un’architettura di sopravvivenza, fatta di abilità e di adattamenti che gli architetti chiamano “vernacolare” insomma “in dialetto”